olio-estratto-a-freddo Ottenuto direttamente da Olive raccolte in uliveti della Feacia di Alcino e Nausicaa, coltivati secondo le antiche tradizioni bruzie e magnogreche. Prodotto ed estratto a freddo unicamente con procedimenti meccanici in frantoio a ciclo continuo realizzato per passione contadina e operativo già da un decennio. Per le sue proprietà l'olio extravergine di oliva ha ricoperto un ruolo importante nell'alimentazione e nella medicina: fin dai tempi di Omero veniva adoperato per la cura, l'igiene e la cosmesi. I Vincitori delle gare dei Giochi Olimpici ricevevano in premio un ramoscello di olivo e delle anfore ripiene di olio di prima qualità ("Il primo olio certificato"), per nutrirsi e per curare il corpo e la prestazione fisica. Nel VI secolo A.C. Solone, uno dei sette grandi saggi, emanò la prima legge per la tutela dell'albero dell'olivo, per cui chi tagliava un albero d'olivo veniva condannato a morte. Tucidide nel V secolo A.C. sosteneva che "i popoli del Mediterraneo erano usciti dalla barbarie quando avevano imparato a coltivare l'olio e la vite".